Sunday, May 13, 2012

Unforgettable Peru : Paracas and Nazca Lines.


before the earthquake la Cattedrale   Paracas
La Catedral  Paracas.






Ciao carissimi amici,
l'altro giorno, leggendo un post dedicato ai paesaggi più belli del mondo del mio amico Christian che scrive per l'interessantissimo BLOG DI VIAGGI
ho commentato che uno dei panorami più indimenticabili l'ho ammirato a Paracas in Perù. Purtroppo la "Catedral", era questo il nome della splendida formazione rocciosa, non esiste più. E' crollata con il terremoto del 15 agosto 2007. Solo un anno prima ero lì a fotografarla, rimanendo senza fiato davanti a tanta magnificenza. Che peccato che non sia più possibile ammirarla...
Nella zona di Paracas, un'altra escursione da non perdere è quella che porta alle isole Ballestas. Ci si imbarca e dopo qualche minuto si può notare la cosidetta "Candelabra", una figura gigantesca incisa sulle colline della costa, alta più di 150 m. e larga 50 m. Non si sa chi abbia eseguito questo disegno sul terreno : c'è chi lo collega alle linee di Nazca (di cui parlerò in seguito), chi pensa che fosse un riferimento per gli antichi naviganti, chi invece crede che fosse l'immagine di un cactus locale dalle proprietà allucinogene. Subito dopo, armati di macchina fotografica, si possono immortalare colonie di leoni marini, pellicani, pinguini di Humboldt e anche delfini.
Vi consiglio di effettuare questa splendida escursione con Zarcillo Connections, ben organizzato e con prezzi onesti.
Un altro luogo, misterioso ed inquietante, assolutamente da non perdere, è Nazca, famosa in tutto il mondo per le linee incise sul terreno. Estese su una superficie di ben 500 kmq, le linee di Nazca rappresentano uno dei grandi misteri archeologici del mondo. Più di 300 figure geometriche e una settantina di disegni spettacolari che sono quasi impercettibili a livello del terreno. Solo dall'alto si possono ammirare in tutta la loro misteriosa bellezza. Le figure sono di proporzioni immense ed arrivano ad essere anche di 180 m. : c'è una balena, un colibrì, un ragno, un uomo che ricorda molto un astronauta, un pappagallo e tante altre.
Io le ho fotografate dalla cabina di un aereo che, per farle vedere meglio, continuava a girare su se stesso. Non vi dico quanto sono stata male!!! Appena scesa, ho vomitato per ore! Però ne valeva la pena, lo spettacolo era impagabile.
Ma chi le ha realizzate? Una matematica tedesca, Maria Reiche, ne attribuì la paternità alle culture di
Paracas e Nazca nel periodo fra il 900 a. C. e il 600 d.C. Ma perchè questi popoli le hanno incise, considerando che si possono vedere solo dall'alto? Fantasiose le teorie : la Reiche sostiene che fossero un calendario astronomico utilizzato per l'agricoltura. Un altro studioso, Jim Woodman, addirittura ipotizza che i Nazca avessero costruito delle mongolfiere con cui vedere le linee dall'alto. Erik von Daniken invece è convinto che le linee fossero luoghi di atterraggio degli extraterrestri. Insomma, una ridda di ipotesi ma chissà quale sarà la verita?
E adesso un consiglio : non fate colazione prima di andare sull'aereo ( se non volete fare la mia fine!) ed effettuate il sorvolo con l'aereo dalle 8 alle 10 del mattino quando il sole è ancora basso. La migliore compagnia è Aerocondor ma sono molto valide anche Aerocolca e Alas Peruas.
Un bacione a tutti voi!


Ciao my dear friends,
few days ago, reading a post dedicated to the most beautiful landscapes of the world, written by my friend Christian, blogger of the very interesting  BLOG DI VIAGGI
I commented that one of the most unforgettable landscape was at Paracas, in Peru. Unfortunately, the "Catedral", this was the name of the splendid rock formation, doesn't exist any more. It collapsed during the terrible earthquake on the 15th of august 2007. One year before I was there, being completely breathless in front of a such magnificence of the Nature. It's really a pity that it doen't exist any more. Near Paracas, there is another excursion not to be missed, the Ballestas islands. From the boat, after few minutes you can admire the famous "Candelabra", a gigantic figure that is carved in the coast's hills, 150 metres high and 50 metres wide. Nobody knows who did this drawing on the soil : some people say that it is associated to the Nazca's lines ( I will tell you about these lines later on), some other people think that it was a reference for the ancient seamen, some other people think that it was the image of a local cactus with hallucinogenic properties. 
Right after, equipped with your camera, you can immortalize colonies of sea lions, pelicans, Humboldt's penguins and dolphins too. 
I suggest you to book this wonderful excursion with Zarcillo Connections, well organized and with honest prices. 
Another place, mysterious and unsettling, absolutely not to be missed is Nazca, famous all over the world for the carved lines on the ground. The Nazca's lines that are extended on a 500 km square metres, represent one of the most interesting mysteries of the archaeological world. More than 300 geometrical figures and seventy spectacular drawings that are quite imperceptible on the ground level. Only from above it is possible to admire them in all their mysterious beauty. The figures are huge and they can be up to 180 metres : there is a whale, a humming bird, a spider, a man that remembers so incredibly an astronaut, a parrot and a lot more. I took the pictures of them from an airplane and the pilot, to let us admire them better, continued going around in circles. I can't explain how I was sick!!!! As soon as I went down from the airplane, I threw up for hours! But it was really worth it! The sight was priceless!
One answer : who made them? A german mathematician, Maria Reiche, assigned the authorship to the Paracas and Nazca cultures, in a period between the 900 before Christ ant the 600 A. D. 
But why these populations carved them, considering that they can be seen only from above? The theories are imaginative : Maria Reiche claims that they were an astronomic calendar that was used for the agriculture. Another expert, Jim Woodman, supposes that the Nazca's people built hot air baloons with wich they could see the lines from above. Erik von Daniken, on the contrary, is convinced that the lines were a landing's places for the  aliens. In short, a jumble of hypothesis but who knows the truth?
And now a  suggestion : don't have breakfast before going on the airplane ( if you don't want to try my terrible experience!) and try to fly between the 8 a.m. and the 10 a.m. , when the sun is still low in the sky.
The best air company is Aerocondor but they are very good Aerocolca and Alas Peruas too.
A big kiss to all of you!



CIMG1246-021




CIMG1156-050




CIMG1229-032





CIMG1136-003





DSCN1042-031


L'astronauta.

The astronaut.




CIMG1160-048





DSCN1044-030




CIMG1169-046

The Candelabra.




DSCN1235-027


Coca Cola and Inca Kola!!!  ;)





CIMG1139-002

La balena.
The Whale.





CIMG1243-024





CIMG1234-030





CIMG1151-051





CIMG1237-029






CIMG1145-054


Il colibrì.
The humming bird.




CIMG1146-053


IL pappagallo.
The Parrot.




CIMG1224-035











55 comments:

  1. Che luoghi, che luce! Per me il Perù è uno dei primi della lista dei sogni. Una volta sarei dovuta andare e poi mi fermò un contrattempo. Da allora so che riuscirò a realizzare il sogno. Vedere le tue immagini mi hanno risvegliato quella voglia, riacceso quelle immagini. Grazie Marina!
    ___
    http://thetraveleater.com

    ReplyDelete
  2. Gorgeous pictures!!:) great post!

    Leonor
    thesparklinglemon.blogspot.com

    ReplyDelete
  3. Bellissimo post, grande mami!

    ReplyDelete
  4. bellissimo ed interessantissimo. il peru' e' una delle terre piu' interessanti anche per la loro cultura e i colori bellissimi.
    grazie per il post!


    http://lallistaste.blogspot.com/

    ReplyDelete
  5. u have such an amazing photos from PERU! the catedral was so beautiful and paracas is amazing :) xoxo
    cris!

    ReplyDelete
  6. Affascinanti come sempre i tuoi post...e questo sulle linee sul terreno davvero misterioso...peccato per il mald'aereo :)
    A presto!!

    http://carried-by-the-wind.blogspot.com

    ReplyDelete
  7. mi piacerebbe molto visitare il Perù,spero di andarci un giorno. Peccato per la"Catedral" . un grande bacio,e continua a facci sognare sempre con i tuo reportage di splendidi viaggi!!

    Freaky Friday

    Freaky Friday Facebook Fan Page

    ReplyDelete
  8. Sorry that I was not able to follow you those last days !!!
    In any case this has a good reason... finally the first bag I design is finished and already in my blog... would love to have your opinion!!! Lots of kisses, stephaniehadrath.blogspot.com

    ReplyDelete
  9. Amazing pictures! As a fellow lover of travel, I hope to one day have as many great travel experiences as you've had. Thanks for continually posting and inspiring! :)

    Step into Estherina's World

    ReplyDelete
  10. ciao Marina;)
    un altro posto bellissimo che vorrei vedere, o meglio altri posti,
    che belle le immagini , ce ne sono di tutte le latitudini!
    meta sicuramente poco inflazionata, per viaggiatori incalliti!
    bel post dettagliato;) baci, amy
    THE FASHIONAMY-http://thefashionamy.blogspot.it/

    ReplyDelete
  11. What is Inca Kola? :)
    Really beautifull photos, i allways so enjoy to watch them....

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Tara, Inca Kola is the peruvian Coca Cola! I didn't like so much!

      Delete
  12. Che grande fortuna hai avuto nel vederle prima che crollassero!

    ReplyDelete
  13. wow bellissime foto marina! adoro la prima foto!

    ReplyDelete
  14. Absolutelly amazing photo. I love the first one. I really looks like a beautiful place!

    ReplyDelete
  15. Wow, another beautiful place you visited with your wonderful pictures and breathtaking sunsets! If I visited here, I'm not sure I'd want to go home! You always have such a beautiful smile--I can tell you enjoy traveling! Love your posts so much dear! Happy Sunday!

    ReplyDelete
  16. che paesaggio stupendo! spero di poterci andare un giorno anche io.. mi piacciono molto i tuoi reportage sui viaggi.. :)

    ReplyDelete
  17. Che tragedia il terremoto, per fortuna rimangono le foto Marina. Buona domenica
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    ReplyDelete
  18. Oh wow, it's really beautiful!
    xxx

    ReplyDelete
  19. Amazing pictures Mariana.
    Have a great day.

    http://www.atitelavoyacontar.blogspot.com

    ReplyDelete
  20. Beautiful photos again my dear Marina!
    Have an amazing sunday!

    Jan Marcel Blog

    ReplyDelete
  21. Che meraviglioso posto!!! Vorrei andarci subito!!!

    http://jozefinatravelphoto.blogspot.com/

    ReplyDelete
  22. thank you Marina for visiting my blog! and thank you Chiara of the Blond Salad for introducing yours!
    At our next posts!!!

    http://lallistaste.blogspot.com/

    ReplyDelete
  23. Un reportage fotografico eccellente, continua a delizarci con le tue meravigliose foto!!!

    Baci, Alessia

    THE CHILI COOL


    FACEBOOK

    ReplyDelete
  24. Bellissimo il primo piano del pellicano! Sono incredibili quando, in volo, si buttano in acqua alla ricerca di cibo.
    Le linee di Nazca sono una delle attrazioni più affascinanti che il Pianeta Terra possa disporre. Non sono ancora stata in Perù, ma credo che ne possa decisamente valere la pena farsi scombussolare lo stomaco per ammirare quei misteri irrisolti.

    ReplyDelete
  25. Beautiful photos Marina. Thank you for sharing your wonderful experiences with us xxx

    ReplyDelete
  26. Your photos r amazing, as always! Have a nice day, dear Marina)

    ReplyDelete
  27. WOnderful photos as usual. the place look amazing!

    http://excurlythoughts.blogspot.com/

    ReplyDelete
  28. Amazing views and lovely photos<3 I hope that someday I'll travel and go to these countries as well xoxo
    would you like to follow each other?
    A
    xx
    http://epiquemoi.blogspot.com

    ReplyDelete
  29. Che foto fantastiche Marina!
    Che tristezza che un capolavoro della natura sia sparito nel nulla a causa del terremoto.

    Un bacione grande
    Veronica

    http://veronicamapelliphotography.blogspot.it/

    ReplyDelete
  30. Beautiful article dear Marina! *.* The Nazca lines are truly a mystery, the feeling seeing them should be unique and can't get over how wonderful are your pictures, how we wish one day have a house with view to the sea (well, we have a beach house with view to the sea, but we just go there on our holidays, in Algarve, you should meet our stunning Argarve dear)! You are so beautiful! *.* We're planning a big travel to Italy, then we have to visit you dear Marina and give you muitos beijinhos! *.* Have a lovely day dear Marina, many kisses from all of us! ♥♥♥

    ReplyDelete
  31. Cara Marina, come sempre le tue immagini mi lasciano senza fiato! Grazie ai miei genitori ho avuto la fortuna di poter viaggiare molto, ma in Perù non sono ancora stata! Sicuramente mi hai ispirata moltissimo per una meta futura! E auguri per ieri per la festa della mamma!
    A presto,
    Laura

    ReplyDelete
  32. Meraviglioso questo post, mi sono letta anche gli arretrati, mi eri mancata!

    Titti

    http://dellaclasseedialtremusiche.blogspot.it

    ReplyDelete
  33. mamma mia Marina,a momenti sai piu tu di me del Perù,nonostante sia la mia nazione!!!ma a mia discolpa posso dire di aver emigrato in tenera età,appena 9 anni!!!ahahah!!!cmq molto bello il post,le immagini sono davvere stupende!!!che dire,mi hai fatto venire voglia di inca kola...peccato non ti sia piaciuta,effettivamente ha un gusto molto particolare.....a presto e grazie per la visita!!!baci

    ReplyDelete
    Replies
    1. in effetti l'inca Kola ha un gusto molto particolare che non mi ha fatto impazzire.
      però il tuo paese è meraviglioso, per non parlare dei suoi dolcissimi abitanti!!!
      I love Peru!!!!!!!!!!

      Delete
  34. Thank you so much, dear friends!
    you're so precious to me...

    grazie mille carissimi amici, siete così importanti per me....

    ReplyDelete
  35. Thank you us so much dear Marina, for being an angel on earth! *.* ♥ Yes dear, then we tell you when we'll book our trip previously to see if you're in Italy in that time, and my mami is sending you many kisses and inviting you to come to Portugal too :D muiiitos beijinhos, good night dear Marina *.*

    ReplyDelete
  36. I really enjoyed the story and the journey you led me through your photos! All the best, dear Marina! :*

    ReplyDelete
  37. That seems to be so amazing!!!

    Take care and have a nice week :)

    ReplyDelete
  38. You are so sweet thanks for commenting on my blog xoxo
    following you now :)
    A
    xx
    http://epiquemoi.blogspot.com

    ReplyDelete
  39. What a dream!
    Love your posts!

    ReplyDelete
  40. IL PERU' E' UNO DEI MIEI SOGNI NEL CASSETTO...SPERO DI ANDARCI MOLTO PRESTO!
    LE TUE FOTO SONO SEMPRE MAGNIFICHE E COLGONO L'ESSENZA DEI LUOGHI CHE VISITI!
    A PRESTO

    HIP&CHIPS

    ReplyDelete
  41. che meraviglia ! spero di andarci al più presto! :)

    ReplyDelete
  42. how beautiful! I've only been to Chile in South America and it seems like there are a lot of similarities with Peru especially the coastline!

    Thank you so much for your wishes! you are right it would be lovely to have the wedding in Tuscany but it is not very practical for all our friends and families that come from abroad... I think it will be in the South of France, which is also where we are from ;)

    ReplyDelete
  43. Wonderful view i love to be there too

    ReplyDelete
  44. Nella mia lista delle 100 cose da fare il peru' e' gia' presente, ma le tue foto sono davvero bellissime, sei proprio brava! Hai catturato dei colori incredibili, complimenti :-)

    ReplyDelete
  45. wow! looks amazing!

    xx

    www.aroundlucia.com
    www.aroundlucia.com

    ReplyDelete
  46. Ciao Marina, devo dire che il Peru' non e' mai stata una delle mete nella lista dei paesi prossimi da visitare, ma scopro cose che non conoscevo, nel caso de la catedral che non conoscero' mai se non in fotografia,ma il paesaggio é straordinario e i colori bellissimi, le foto sono incredibilemente divertenti e intense il giusto contrasto tra intensita', profondita' e leggerezza, é difficile esprimere tutto cio' con delle foto, te l'hanno detto che fai delle foto splendide?
    p.s. coca cola tutta la vita^_* un abbraccio elena www.tuttepazzeperibijoux.com

    ReplyDelete
  47. Amazing Perù!
    www.fashionvenice.com
    fshvenice

    ReplyDelete
  48. Ecco un altro luogo meraviglioso dove vorrei andare. Il Perù è pieno di paesaggi spettacolari che dovrebbero essere tutelati con più attenzione, purtroppo non si può far nulla contro alcuni eventi, ma per il resto c'è molto da fare per sostenere i patrimoni che la natura ci offre.
    Grazie per questo bellissimo ricordo della Catedral...
    Un abbraccio
    Francesca

    http://thetraveldiaryblog.blogspot.com

    ReplyDelete
  49. che peccato.. una tale bellezza distrutta!

    ReplyDelete
  50. sono stata in Perù in viaggio di nozze perché mio marito viene da lì e abbiamo approfittato per girovagare nei posti più famosi; purtroppo non siamo riusciti ad andare a Paracas ma spero di riuscire la prossima volta. Sei stata a Punta Sal? dicono siano i caraibi peruviani :)

    ps: secondo me l'inka cola sa di big bubble liquida!!

    ReplyDelete