Sunday, May 20, 2012

Not only tango : Buenos Aires

DSC_0471






Ciao carissimi amici, oggi andremo in Sud America, a Buenos Aires, la capitale dell'Argentina. Un luogo che non può essere definito con poche parole. E' una bella città in stile europeo, elegante e raffinata, ha una frenetica vita notturna, fantastiche opportunità di shopping di ogni genere. Ma, oltre questa facciata glamour e patinata, esistono anche quartieri in condizioni precarie e fatiscenti dove la recente crisi economica ha accentuato lo status dei meno agiati. Questi contrasti a volte stridenti e forti, tra vite modaiole e spensierate ed esistenze più reali e stentate, la rendono umana, unica e indimenticabile. 
Io l'ho girata sempre a piedi, prendendo il taxi rarissime volte e solo per gli spostamenti più lunghi e ho respirato la fascinazione di questa città bella e decadente, resa ancora più accattivante dalla simpatia e gentilezza dei portenos, come vengono chiamati i suoi abitanti. 
I quartieri da visitare sono tanti. Microcentro ad esempio, cuore pulsante di Buenos Aires, un insieme ben miscelato di grattacieli e splendidi palazzi d'epoca dallo stile europeo. Non perdetevi le Galerias Pacifico, un centro commerciale in stile francese del 1889, con bellissimi dipinti in stile realista. Da vedere anche la vasta Plaza de Mayo con la Casa Rosada, sede degli uffici del presidente Cristina Kirchner. Dai balconi di questo palazzo si sono affacciati Juan ed Eva Peron ed altri leader politici. Notevoli anche la Catedral Metropolitana e l'Iglesia San Ignacio. Vicino a Microcentro c'è il quartiere Congreso, sede di cinema e teatri. Anche qui palazzi d'epoca e la via più più larga del mondo, come affermato orgogliosamente dai simpatici portenos. Avenue 9 de Julio, nel punto più ampio conta ben sedici corsie! All'incrocio con Av. Corrientes poi, s'innalza il famoso e caratteristico Obelisco.
Un quartiere fascinoso e ricco di personalità è San Telmo, uno dei barrios più incantevoli e carichi di storia della città. Strette vie acciottolate e bassi edifici coloniali danno un sapore speciale alla visita. Ho avuto la fortuna di essere qui la domenica mattina quando viene allestito un bellissimo mercatino dell'antiquariato in piazza Dorrego. Tra gli acquisti da consigliare : le bellissime e colorate bottiglie da seltz.
Altra meta da esplorare è la Boca, ex quartiere di immigrati che lavoravano nei magazzini e nelle industrie conserviere della famosa carne argentina. Gli abitanti di quel tempo avevano l'abitudine di colorare le loro case di lamiera con i colori vivaci che avanzavano dalla pittura delle chiatte usate per trasportare la carne.Un uso pratico e casuale che però ha determinato la caratteristica cromatica di questo quartiere. D'obbligo la passeggiata al Caminito, la via più pittoresca del barrio, tra caffè e spettacolini di tango.
Un giro a Recoleta, il quartiere più esclusivo di Buenos Aires, vi riporterà invece ad una città elegante e sofisticata. Splendide case, boutique e caffè. Visitatissimo il Cementerio de la Recoleta, un cimitero monumentale le cui tombe artistiche di personaggi illustri costituiscono un'autentica attrazione. Sempre fotografatissima la tomba di Evita Peron. 
Per la vita notturna, lo shopping e i ristoranti non mancate di visitare Palermo. Vasti parchi verdeggianti, come ad esempio Parque 3 de Febrero con lo splendido Jardin Japonés, sono meta di portenos in cerca di verde e tranquillità. Palermo viejo è il luogo ideale invece se volete fare shopping e uscire a cena.
Ora qualche consiglio per i ristoranti : Don Julio a Palermo per un'ottima parrilla, altri indirizzi per la famosa carne argentina sono Miranda, sempre a Palermo e Parilla 1880, nel quartiere di San Telmo. Chi è vegetariano o ha voglia di una cena salutista e sana può andare da Bio, sempre a Palermo.
Come alberghi vi consiglio Casa Calma, un ottimo boutique hotel in pieno centro. Altro buon indirizzo è Magnolia hotel boutique, accogliente e con personale gentile e premuroso. Se volete essere al centro della movida di Buenos Aires fermatevi al Palermo Place, situato in una zona di ristoranti e locali alla moda.
Un bacione a tutti voi!



Ciao my dear friends, today we'll virtually go to South America, and precisely to Buenos Aires, the Argentina's capital. A place that couldn't be defined with few words. It's a beautiful city in european style, smart and sophisticated, it has an hectic night life, fantastic shopping's opportunities of every sort. But, beyond this glamour and glossy façade, there are some districts in scruffy and precarious conditions too where the recent financial crisis accentuated the less well off's status. These contrasts, sometimes strong and striking, between  trendy and carefree lives and existences more real and miserable, make Buenos Aires very human, unique and unforgettable. I've always visited it on foot, taking the taxis very rarely and only for the longest trips and I breathed the fascination of this beautiful and decadent city that the portenos (how they are called the Buenos Aires citizens), with their kindness and affability, make a lot more winning. The districts that can be visited are several. Microcentro, for example, Buenos Aires's beating heart, a well mixed group of skyscrapers and splendid antique buildings. Don't miss the Galerias Pacifico, a shopping centre in french style of 1889, with excellent paintings in realist style. You have to see also the wide Plaza de Mayo with the Casa Rosada, base of the president Cristina Kirchner's offices. From the balconies of this building Juan and Eva Peron leaned and other politic leaders too. They are also remarkable the Catedral Metropolitana and the Iglesia San Ignacio. Near the Microcentro there is the Congreso quartier, base of cinemas and theaters. Here, several antique buildings and the largest street in the world, as the nice portenos proudly say. Av 9 de Julio, in the wide point has sixteen lanes! At the juction with Av. Corrientes you can see the famous and charateristic Obelisco too. Another charming and rich in personality district is San Telmo, one of the most enchanting and full of history's barrios. Narrow cobblestones streets and low colonial houses give a special taste to the visit.
I was so lucky to be here on sunday morning when it is organized a beautiful flea market in Plaza Dorrego.
A suggestion for the shopping : the fantastic and colorful seltz bottles. Another place to explore is la Boca, an ex district of the immigrants that worked in the warehouse and in the food processing industry of the famous Argentinian meat. The inhabitants in those days had the habit to colour their metal sheet houses with the bright colors that were left over from the paint of the barges that were used to carry the meat. A practical and casual usage that however determined the chromatic characteristic of this district. It is obligatory to wander at Caminito, the most pitoresque street of the barrio, among coffe bars and tango's shows.
A walk in Recoleta, the most exclusive quarter of Buenos Aires, will bring you instead to an elegant and sophisticated city. Wonderful houses, shops and coffe bars. The Cementerio de la Recoleta is very visited, it is a monumental cemetery where the artistic tombs of illustrious personalities are an authentic attraction.  Always a lot of people take a photo of the Evita Peron tomb. 
Speaking about the night life, the shopping and the restaurants don't miss to visit Palermo district. Extended, verdant parks like for example Parque 3 de Febrero with the splendid Jardin Japonés, are destination of portenos that are in search of green and tranquillity. Palermo viejo is the ideal place if you want to have shopping and go out for dinner.
And now some suggestions for the restaurants : Don Julio at Palermo for an excellent parrilla, other addresses for the famous argentinian meat are Miranda, always at Palermo and Parrilla 1880 in the San Telmo district.
For the vegetarian or if you want to have an health fanatic dinner you can go to Bio, always in Palermo.
For the hotels I'll suggest you Casa Calma a wonderful boutique hotel in downtown. Another good address is Magnolia boutique hotel, a cosy hotel with a warm and kind staff. If you want to be in the centre of Buenos Aires's movida,\ stay at Palermo Place situated in the middle of famous restaurants and trendy discos.
A big kiss to all of you!




DSC_0475


La Boca.





DSC_0465





DSC_0463





DSC_0486


La Recoleta.





DSC_0485





DSC_0441




DSC_0428





DSC_0437





DSC_0454





DSC_0448





DSC_0443





DSC_0429


Plaza de Mayo.





DSC_0455


San Telmo.





DSC_0484





DSC_0436


La Casa Rosada.





DSC_0469






DSC_0487


La tomba di Evita Peron.

Evita Peron's tomb.






DSC_0447






DSC_0461





DSC_0440





DSC_0473





DSC_0460





DSC_0481





DSC_0459





DSC_0442





DS50

50 comments:

  1. wowwwww!!!!
    scatti sempre al top!!!!
    la prima foto è da stampare formato gigante!!! :D
    un abbraccio!

    My photoblog: www.photographyforpassion.blogspot.it

    ReplyDelete
  2. Che colori potenti! Si vede tutto lo spirito argentino! E che minuziosa descrizione, grazie Marina per le tue sempre interessantissime dritte!
    Un abbraccio caro,
    ___
    http://thetraveleater.com

    ReplyDelete
  3. Cara Marina visitare l'Argentina per me sarebbe un sogno, le tue belle immagini così colorate non fanno altro che aumentare il desiderio. Ora so anche come si chiamano gli abitanti di Buenos Aires "portenos", grazie. Un abbraccio.

    ReplyDelete
  4. Bellissimo post! Sono una ballerina di tango e spero di visitare presto questa bellissima città! :)

    Sofia-The Style Flight

    ReplyDelete
  5. Marina, davvero un bellissimo post!


    hip&chips

    ReplyDelete
  6. non sono mai stata in Argentina ma adoro il tango, le tue foto sono sempre spettacolari

    http://www.iloveshoppingwithfede.com/

    ReplyDelete
  7. Spero proprio di visitarla presto anche io!

    ReplyDelete
  8. fotografie sempre una più bella dell'altra!!! tanti complimenti come sempre
    un bacione!!!
    Mary

    www.coffeeandmagazines.com

    ReplyDelete
  9. Dev'essere stato un bellissimo viaggio senz'altro, queste foto sono davvero meravigliose!
    xoxo

    ReplyDelete
  10. Great colours @ La Boca ♥

    Nice pictures, take one Tango for me :)

    ReplyDelete
  11. Amazing photos! :)

    Kisses,
    http://annchica.blogspot.com ♥

    ReplyDelete
  12. Orgogliosissimo di essere Argentino, come hai detto tu stessa benissimo, è un posto meraviglioso con una vita da vivere, ma nasconde anche quello che è in realtà, quello che è diventato in verità...
    La povertà e la paura ogni giorno la si vive per le strade di maniera diversa.

    Ma io, se avessi potuto scegliere, non avrei mai lasciato il mio paese
    e l'anno prossimo ci ritorno per il mio master!

    Brava, brava e ancora brava per aver toccato la mia Bs As.

    K.


    www.nicolaskevin.com

    http://aboutmybowtie.blogspot.de/

    ReplyDelete
  13. wow! foto fantastiche..bei colori 8)

    ReplyDelete
  14. beautiful photos ;)

    DIY and more:
    http://diyearte.blogspot.com

    ReplyDelete
  15. Foto bellissime e colori stupendi... in questi giorni di freddo queste foto fanno venire una gran voglia di estate! Complimenti! A presto!

    ReplyDelete
  16. I'm from Buenos Aires, and I am too glad about this note. Buenos Aires is one of the most beautiful cities in the world and I hope everyone can visit it!

    ReplyDelete
  17. Another stunning photoreel! Take me to Argentina now!

    Step into Estherina's World

    ReplyDelete
  18. Viva Buenos Aires!!! i love Chiara :)
    un beso muy grande!!!!

    Ana

    www.thecomprasforever.blogspot.com

    ReplyDelete
  19. E' sempre un piacere leggere i tuoi post, Marina! Buona serata!
    Paola
    http://www.lechicchedipaola.it/

    ReplyDelete
  20. I love BA - I visited last february! You took beautiful pictures!! Hope you had a fabulous time!!

    ReplyDelete
  21. Luoghi molto molto suggestivi :)

    ReplyDelete
  22. questi colori così accesi sono affascinanti!!!io adoro le tue foto e i tuoi reportage di viaggio!! ti segue anche mia madre che è appassionata di fotografie e viaggi e le piace molto il tuo blog!!!saluti anche da parte sua!!!

    Freaky Friday

    Freaky Friday Facebook Fan Page

    ReplyDelete
  23. I can't wait to visit Argentina some day.
    Mariana I hope you and your family are ok after the earthquake in Italia. I know is not Cremona, but I dont know if affect it you in some way.
    Love from Spain.

    http://www.atitelavoyacontar.blogspot.com

    ReplyDelete
  24. Buenos Aires is my travel dream for years. I want to see this city once in my life! your pictires are beautiful, it's a charming town, colorful and sexy. Thank you for your precious advise, I'll keep in mind when I visit it!

    http://lallistaste.blogspot.com/

    ReplyDelete
  25. che meraviglia spero di poterla visitare presto anch'io :)

    ReplyDelete
  26. Your pictures are stunning as always and very inspirational :) I would love to go there also to see some REAL Tango dancing ;)


    http://fashion-gourmet.blogspot.com/

    ReplyDelete
  27. Beautiful, you reminded me on nice time I have spent in Buenos Aires. I like this city and it is one of the most beautiful cities of the world. Specific charm bright colors, nice parks, kind people. Very inspirational. :) Thank you for sharing.

    ReplyDelete
    Replies
    1. You're right!!!!Buenos Aires is a wonderful city.
      I adored it and I love the Portenos too!!!!

      Delete
  28. fantastiche tutte le foto!
    il post giusto per una giornata piovosa come quella di oggi!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille, carissima!

      Grazie a tutti voi per i vostri dolcissimi commenti!


      thank you so much to all of you for your sweet comments!

      Delete
  29. Alcuni dei miei cugini vivono a Rosario. Spero di poterli andare a trovare un giorno così da visitare la splendida Argentina!

    ReplyDelete
  30. Amazing pics!) You look perfect! Kisses)

    ReplyDelete
  31. Quanti colori meravigliosi in questo posto! Un abbraccio!

    ReplyDelete
  32. E dopo queste, tesoro caro, ho scoperto la mia prima meta sudamericana!!!! Un sogno!! E poi voglio visitare quella meravigliosa libreria El Ateneo mi pare si chiami, giusto?

    Titti

    http://dellaclasseedialtremusiche.blogspot.it/

    ReplyDelete
  33. Wonderful, wonferful review dear Marina, we always stay enchanted with your words & photos! Oh yes, it's definitely a city of contrasts that make it so pure and charming, full of vibrant colors *.* Muiiitos beijinhos from all of us *.* ♥

    ReplyDelete
  34. Ciao, io ho alcuni amici argentini, per lo piu' di Buenos Aires, ho sempre sentito parlare molto di questa citta', principalmente bene. Devo dire che e' una metropoli (se cosi' la posso definire) che mi attira .

    Hai provato il Mate? Ho vissuto in Inghilterra con dei ragazzi argentini e la cosa buffa e'che invece del te', bevevamo il mate, passando questo contenitore in legno con una cannuccia dorata, sommersa da acqua calda ed ovviamente l'erba mate. Devo dire che mi piace con un po' di zucchero, anche se i miei amici quando mi vedevano metterlo gridavano :"sacrilegio!"

    Da cio' che ho potuto leggere nel tuo articolo, deve essere una citta' speciale e le tue foto sprigionano la forza dei colori di questa bella parte del mondo.

    Apprezzo sempre molto gli articoli con i consigli su dove alloggiare, perche' non c'e review o trip advisor che possano convincermi, non lo so,ma a volte le review non erano proprio la riflessione della realta', per questo io mi affido ai miei amici blogger:-)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie carissimo Chris!
      Sì, ho provato il mate ma non mi è piaciuto particolarmente. Buenos Aires è una città veramente speciale, merita una visita.
      Circa le review, hai ragione a prenderle sempre con le pinze, a volte ho beccato di quelle fregature!
      Un abbraccio!

      Delete
    2. Non parliamo di fregature sui siti tipo Trip Advisor...l'anno scorso ne abbiamo presa una clamorosa, a Capalbio...pagato tantissimo per stare da cani (addirittura al ristorante dell'hotel l'insalata piena di terra, roba da prendersi chissà quali malattie...)
      Paola
      http://www.lechicchedipaola.it/

      Delete
    3. Hai ragione Paola! Io ne ho presa una invece a Cuba per una casa particular( case dei cubani che vengono affittate ai turisti).
      Volevo provare quest'esperienza per stare, almeno una notte, più a contatto con le persone del posto. I commenti erano bellissimi. Non ti dico che posto tragico! Quando sono tornata, l'ho fatta io la recensione vera, quando é stata pubblicata, molti mi hanno dato ragione. In più era carissima!

      Delete
  35. These photos are amazing! I love this post Marina!

    Jan Marcel Blog

    ReplyDelete
  36. gorgeous pictures!! they're all so full of color:) their culture really is full of joy!!

    Leonor
    thesparklinglemon.blogspot.com

    ReplyDelete
  37. Sembra sempliciemente stupenda la città. Un posto unico al mondo. Grazie Marina per le tue storie e le tue foto, sempre fonti di ispirazioni!

    Stefan@lga

    http://carried-by-the-wind.blogspot.com

    ReplyDelete
  38. Bellissimo post come sempre Marina, i colori di queste foto sono fantastici trasmettono tantissima allegria!!
    Buenos Aires deve essere proprio stupenda!
    Un bacione grande
    Veronica

    http://veronicamapelliphotography.blogspot.it/

    ReplyDelete
  39. Thank you dear Marina, for you too, you're the sweetest, we're so blessed to meet you! *.* Can't wait to see your next wonderful post! :) Muiiitos beijinhos from all of us! ♥ ♥ ♥

    ReplyDelete
  40. cute!!!

    http://glamourgirl-bg.blogspot.com/

    ReplyDelete
  41. i always wanted to go here!

    ...and i love your site! just started following you through bloglovin'!

    xoxo from nyc & http://www.the-beautiful-things.com

    ReplyDelete
  42. I do really love the pictures! Buenos Aires is a city I always wanted to travel to and now I am even more exited! Love aotearoa

    ReplyDelete
  43. Sono bellissime queste foto...
    Baci buona domenica...
    Mery

    ReplyDelete