Tuesday, March 20, 2012

The tantric temples : Khajuraho

331





Ciao carissimi amici, finalmente, dopo una lunga pausa dedicata all'uscita del mio libro, sono qui a parlarvi di una splendida e famosissima località indiana, Khajuraho.
Khajuraho è situata nello stato del Madhya Pradesh. Patrimonio mondaiale dell'umanità, è conosciuta in tutto il mondo per i suoi meravigliosi templi medievali, dedicati a divinità induiste e, in piccola parte, gianiste. Il nome della località deriva dalla palma da dattero, khajur, che è molto presente in questa zona. Questi templi sono un esempio stupefacente di architettura indo-ariana. Sono stati eretti dalla dinastia Chandela che regnò in questa regione per quasi cinque secoli  e la loro costruzione è durata circa cento anni, dal 950 al 1050 d.C.
Sono ricoperti da rilievi e statue che animano senza sosta la superficie esterna. Piuttosto numerose le sculture che rappresentano le svariate posizioni del Kamasutra, principale motivo per cui sono così famosi. Per onore di cronaca, avevo intenzione di riportare diverse immagini che proponessero i vari esempi di sculture tantriche ma ho preferito scegliere quelle più "caste". Posso assicurarvi che nell'antichità non avevano nulla da imparare a proposito. Le scene sono veramente molto forti. Molto più spinte delle rappresentazioni erotiche delle Terme suburbane di Pompei!
Ci sono due ipotesi circa il significato di queste sculture ad alto tasso erotico. La prima sostiene che queste statue volessero ammonire a lasciare ogni pulsione terrena al di fuori del tempio. 
La seconda, che è anche la più accreditata, racconta che con la soddisfazione dei desideri terreni si può raggiungere il Nirvana, secondo la tradizione Tantrica.
Comunque, al di là delle ipotesi e della licenziosità di alcune sculture, vi posso assicurare che Khajuraho vale davvero una sosta approfondita.
Sono stata all'hotel The Lalit temples view, un piccolo e curato hotel con piscina, vicino alla zona dei templi. 
Molto carino! Ho cenato in due ristoranti : il primo è il Raya's café, ottimo e con deliziosa cucina indiana. Il secondo era consigliato dalla Lonely Planet. Una pizzeria con un nome allettante: Mediterraneo. La pizza non era male ma, mi raccomando, non buttate l'occhio alla cucina. Meglio non vedere come lavano i piatti!
Un ultimo consiglio : per i voli interni affidatevi a Jet Airways, una compagnia indiana molto seria. Dimenticatevi di India Airways. Il nostro volo Khajuraho-Varanasi è stato cancellato all'ultimo momento e abbiamo dovuto spostarci fino a Varanasi in auto con un autista pazzo che si fermava ogni venti minuti per fare pipì. Ci abbiamo messo più di nove ore. Un incubo!
Vi lascio alle foto. Non scandalizzatevi, è Arte!
Un bacione a tutti!


Ciao my dear friends, finally, after a long break dedicated to my book, I'm here to tell you about a splendid and very famous Indian place, Khajuraho.
Khajuraho is situated in the Madhya Pradesh. World Heritage site, it is known all over the world for its wonderful medieval temples dedicated to Hindu and Jains divinities. The locality's name come from the date palm, khajur, that is very common in this zone. These temples are a magnificent example of Indo- Arian architecture. They were erected by the Chandela dinasty that reigned over this region for quite five centuries and their construction lasted about a century, from 950 to 1050 A.D.
They are covered with relieves and statues that endlessly  animate the exterior surface. The sculptures that represent the various Kamasutra's positions are rather several and this is the main reason why these temples are so famous.
For the record, I had the purpose to report various images to show the different examples of tantric sculptures but I preferred to choose the most" chaste" options. I can assure you that in ancient times there wasn't anything to learn and the scenes are very strong. A lot more than the famous erotic representations of the Pompei's Suburban Thermae!
There are two hypothesis about the meaning of these erotic sculptures. The first one claims that these statues wanted to warn to leave every sex urge outside the temple. The second one, the most reliable, tells that through the earthly desires's satisfaction, it's possible to reach the Nirvana, according to the Tantric Tradition.
Anyway, beyond the hypothesis and the licentiousness of some sculptures, I could assure that Khajuraho really deserves an exhaustive stop.
I was at the Lalit Temples view hotel, a small and lovely hotel with a swimming pool, close to the Temples area.
Very cute! I had dinner in two restaurants : the first one is the Raya' café, very good and with a delicious Indian cuisine. The second one was suggested by the Lonely Planet guide. A pizzeria with a tempting name : Mediterraneo. The pizza wasn't so bad but, I recommend, don't take a look at the kitchen. It's better not to see how they do the dishes!
A last suggestion : reserve Jet Airways  for the internal flights, a very serious Indian airline. Forget Indian airlines. Our flight Khajuraho-Varanasi was cancelled at the last minute and we had to go to Varanasi by car with a crazy driver that nedeed to pee every twenty minutes. It took us nine hours! A real nightmare!
And now the photos. Don't be scandalized, it's Art!
A big kiss to all of you!




294









316



Una delle tante scimmie con il suo cucciolo.
One of the several monkeys with his baby.





319





300





289





328




297




delhi's girls





323





I love your smile....





290




287





310





38 comments:

  1. I guess that the laughs of these girls and the wild animals must be the best reward for traveling in the other side of the world!
    Not that the temples aren't great enough, but the living beings are always more interesting, right? =)

    ReplyDelete
  2. I never was in India but some of my friends told me that colours and temples were able to impact in soul!!! Thanks for the info... hope soon to have the oportunity to travel there.

    xxx
    stephaniehadrath.blogspot.com
    shbyhadrath.blogspot.com

    ReplyDelete
  3. wow! the photos are breathtaking! you must have had an amazing time there :)


    xoxo,

    Fashion Fractions

    ReplyDelete
  4. beautiful photos. the kid with green dress is so sweet ;) thanks for sharing another great story. congrats for your book ;)

    http://excurlythoughts.blogspot.com/

    ReplyDelete
  5. that's what i always like, to come to your blog and to see these amazing photos! such a great landscape! enjoy with your family the great landscape and relax!

    ReplyDelete
  6. amazing photos!

    www.pinklemonincrystal.blogspot.com

    ReplyDelete
  7. Che meraviglia questo tempio! E' una perla incastonata nel verde, veramente molto scenografico... il sorrisetto sui volti delle figure scolpite rende l'atmosfera molto rilassata e non volgare, del resto è natura anche quella! ;-)
    Le bambine sono un incanto..
    Un bacione
    Francesca

    http://thetraveldiaryblog.blogspot.com

    ReplyDelete
  8. E' molto bello :)
    e poi hai ragione...è arte! Fa parte della loro cultura!
    Io ho visto un tempio molto simile, ma nn chiedermi in che regione. Quando sn andata in India era per un viaggio umanitario e tutte queste cose le trovavamo per caso durante gli spostamenti tra un posto e l'altro e nn sapevo bene dove mi trovassi :)
    Carine le scimmiette :)

    ReplyDelete
  9. great place!!


    http://www.vigilantlense.com/

    ReplyDelete
  10. foto davvero incantevoli. complimenti.
    audrey

    ReplyDelete
  11. Amazing photos! beautiful blog!
    Thank you for following me I follow you too:-)
    Kisses
    Aga

    Check my new post
    www.agasuitcase.com

    ReplyDelete
  12. Hai fatto delle foto meravigliose! Certo deve essere un posto da favola, nonostante la disavventura con l'autista 'piscione':-)

    ReplyDelete
  13. L'Eros fatto poesia artistica! Che cultura meravigliosa. Deliziose le bimbe!

    ReplyDelete
  14. Che meraviglia!!
    E' un templio fantastico, non riesco neanche a immaginare quanta dedizione e cura hanno avuto nel costruirlo, questa si che è vera arte!!!
    Semplicemente strepitoso!
    Un bacione grande carissima Marina
    Veronica

    http://veronicamapelliphotography.blogspot.it/

    ReplyDelete
  15. these photos are amazing!
    xxx

    ReplyDelete
  16. Non conoscevo questa località!!foto spettacolari!!La bambina in verde è stupenda!!!! Baci Marina!

    ReplyDelete
  17. Stunning photos, you must have had an unforgettable time :)


    http://fashion-gourmet.blogspot.com/

    ReplyDelete
  18. Splendido come sempre cara Marina!
    Complimenti!
    S.
    http://hipandchips.blogspot.it/

    ReplyDelete
  19. Such a beautiful place and amazing pictures!!!

    ReplyDelete
  20. grazie Marina! ma sono io a viaggiare sempre con il tuo splendido blog!
    un bacio

    ReplyDelete
  21. Bellissime foto Marina! Adoro i colori dei vestiti tipici!
    Un bacione! :)

    ReplyDelete
  22. foto fantastiche come sempre,complimenti!!!!!!!!!kiss!!!

    ReplyDelete
  23. ciao Marina, stavo finendo un post per il mio blog....e stavo scrivendo di una delle piu' talentuose creatrici di gioielli franco-indiana marie helene de taillac ...e mi e' tornato il mal d'india..cosi navigo un po' e decido di passare a trovarti, cosa trovo? un tuo bellissimo post sulla magica e struggente india, perche' l'india ti da' sentimenti contrastanti , o la ami o la odi, e io l'amo, non solo per le meravigliose gemme che e' in grado di darci, ma per la sua gente, per la sua meravigliosa terra e per i suoi incredibili colori ..non per gli odori che purtroppo io non sopportavo, le foto sono splendide !ciao! elena www.tuttepazzeperibijoux.com

    ReplyDelete
  24. Wow Marina, riesci sempre a farci sognare! Non avevo mai visto questi tempi in India, sono meravigliosi e non credevo ne esistessero di così particolari! :D

    ciao! {Lety

    ReplyDelete
  25. I love those photos of the Children! ;)

    ReplyDelete
  26. gorgeous pictyre - it looks beautiful!!

    ReplyDelete
  27. My parents have been there!!!Nice pics
    would love for you to check out my new post

    http://fashionblends.blogspot.com

    ReplyDelete
  28. cute!!!

    http://glamourgirl-bg.blogspot.com/

    ReplyDelete
  29. These temples are fascinating!


    Love from South Africa

    ReplyDelete
  30. bellissime foto e bellissima introduzione; ps.in bocca al lupo per il libro!

    ReplyDelete